Al 1 Congresso Sezionale



Since

100 CongressoTenutosi a Firenze il 31 ottobre e 1 novembre 2015, ha avuto come tema "Quale volontariato per il CAI di domani”. Il Presidente generale Torti sottolinea l’importanza dell’evento e del dibattito congressuale “perché si potessero individuare, con il più ampio contributo possibile, le priorità della nostra Associazione”

 

 Gli Atti che vengono oggi presentati costituiscono la riprova dell’elevato livello di partecipazione e di approfondimento che la nostra base sociale ha riservato al tema del dibattito, con spunti e proposte originali, a volte frutto di riflessioni individuali, altre volte all’esito di dibattiti nelle varie realtà territoriali.

Un evento che, come era nelle intenzioni, ha effettivamente posto le basi per gli approfondimenti che ne sono seguiti, a tutti i livelli, non già perché risultasse messa in discussione l’essenza volontaristica del Club Alpino Italiano, ribadita a gran voce, quanto, piuttosto, perché si potessero individuare, con il più ampio contributo possibile, le priorità della nostra Associazione”.

Vincenzo Torti - Presidente generale Club Alpino Italiano

Clicca sull'icona sotto per leggere "Atti del 100° Congresso Nazionale del CAI: "Quale volontariato per il CAI di domani".

 

 

Clicca sull'icona sotto per leggere dagli atti del 10 Congresso del CAI la relazione di "Don Luigi Ciotti, presidente Associazione LIBERA".